Con la Delibera di Giunta n. 511 del 14/04/2020 la Regione Toscana, a causa dell’emergenza COVID-19, introduce fondamentali novità per le imprese destinatarie di agevolazioni regionali, tra cui:

  • a causa dell’emergenza COVID-19, le imprese beneficiarie di agevolazioni regionali, possono richiedere una proroga straordinaria di tre mesi, oltre a quella eventualmente prevista dai singoli bandi, per la conclusione dei progetti agevolati;
  • in fase di rendicontazione, ove sia richiesta una perizia, è concessa la facoltà di presentarla in forma asseverata anziché giurata;
  • in caso di rinuncia ai finanziamenti concessi, in taluni casi non è dovuto  il rimborso forfettario delle spese di istruttoria;
  • anche le imprese destinatarie di provvedimenti di revoca delle agevolazioni regionali, qualora le cause di revoca si siano manifestate dal 23 febbraio 2020 ed entro il 31 luglio 2020, e nei limiti indicati, potranno presentare richiesta di agevolazioni regionali.