Decreto “Ristori”: al via gli incentivi a fondo perduto per le attività interessate dalle nuove misure restrittive del Governo

L’articolo 1 del Decreto Legge 28 ottobre 2020 n. 137 prevede un contributo a fondo perduto agli operatori dei settori economici interessati dalle nuove misure restrittive anti Covid-19, individuandoli anche in base al codice ATECO dell’attività prevalente.
Tra i possibili beneficiari:
– coloro che hanno già usufruito del contributo a fondo perduto di cui all’articolo 25 del Decreto Legge 19 maggio 2020 n. 34, convertito con modificazioni dalla Legge 17 luglio 2020 n. 77, riceveranno il “ristoro” dall’Agenzia delle Entrate mediante accreditamento diretto sul conto corrente bancario o postale su cui era già stato erogato il precedente contributo;
– ai soggetti che non hanno presentato istanza di contributo a fondo perduto di cui all’articolo 25 del Decreto Legge 19 maggio 2020 n. 34, il contributo di cui al comma 1 sarà riconosciuto previa presentazione di apposita istanza esclusivamente mediante la procedura web e il modello approvati con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 10 giugno 2020. Per questi soggetti, i tempi e le modalità di trasmissione delle istanze saranno determinati con prossimo provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate.
Il criterio di calcolo del contributo è riportato al comma 7 dell’ articolo 1 del Decreto.
Clicca il seguente link per visualizzare: 
Clicca il seguente link per visualizzare:
Per maggiori informazioni:
finanziamenti@promofirenze.it
Michele Trizza, t. 055 2671626
Pierpaolo Chelo, t. 055 2671617

Aiuti per agriturismi e fattorie didattiche colpite dal Covid-19

La Regione Toscana ha approvato il bando attuativo della sottomisura 21.1 del PSR finalizzato a sostenere la filiera agrituristica toscana e le fattorie didattiche fortemente penalizzate dalle conseguenze della pandemia covid-19, attraverso la corresponsione di una sovvenzione, sotto forma di contributo erogato sulla base di un importo forfettario.

Domande fino alle ore 13.00 del 6 novembre 2020.

L’EUROPA SIAMO NOI: INCENTIVI E STRUMENTI PER IL RILANCIO POST-COVID (video dell’evento)

Evento in diretta streaming: “L’Europa siamo noi: incentivi e strumenti per il rilancio post Covid” – Venerdì 24 luglio 2020

L’incontro incentrato sulle opportunità rese disponibili alle PMI da UE, Stato e Regione Toscana, ed è organizzato dalla rete Enterprise Europe Network (EEN), co-finanziata dalla Commissione europea per affiancare le imprese nell’accesso ai finanziamenti, ai nuovi mercati e ai partenariati internazionali. In questo contesto viene presentato anche il protocollo sottoscritto dai membri toscani della rete EEN (PromoFirenze, Confindustria Toscana, Eurosportello Confesercenti) con la Regione Toscana per offrire a ogni impresa la “porta d’ingresso” più adatta alle proprie esigenze per accedere a incentivi e strumenti per sostenere innovazione, ricerca e internazionalizzazione.

CCIAA di Firenze: contributi a fondo perduto a sostegno della ripartenza in sicurezza

La Camera di Commercio di Firenze ha pubblicato un bando per spese in attrezzature, impianti, consulenze e formazione destinati alla ripartenza in sicurezza sui luoghi di lavoro.

Contributi a fondo perduto del 40% fino ad un massimo di € 2.000.

Domande a partire dal 21 luglio 2020.

 

Per maggiori informazioni:

finanziamenti@promofirenze.it

Michele Trizza, 055 2671626

Duccio Negroni, 055 2671617