Corsi Business English ottobre 2022 in forma agevolata

Anche quest’anno PromoFirenze propone alle imprese fiorentine dei corsi di miglioramento linguistico, ponendo un focus sul Business English. La sessione del secondo semestre 2022 sarà accessibile in forma agevolata.

 

Scarica qui l’avviso completo

Il corso è gestito da PromoFirenze e tenuto da Wall Street English. Gli insegnanti sono madrelingua e/o bilingue certificati, ed utilizzeranno libri e/o supporti didattici prodotti e distribuiti da Wall Street English. I corsi verranno svolti online tramite Microsoft Teams.

CORSO MARKET LEADER

Proposta pensata per profili dirigenziali o commerciali che conoscono già l’inglese, ma che necessitano di miglioramento, stimoli e approfondimenti su argomenti attuali o di business.

Il corso di gruppo prevede classi di min 3 – max 6 partecipanti, e sarà completato in 12 settimane, con un incontro settimanale di 90 min. (ore 18.00-19.30, giorno da definire tra lunedì e giovedì) con l’insegnante ed una parte di esercizi di consolidamento di 30 min, da svolgere dal proprio dispositivo (My English Lab).

Al termine del corso, verificata con gli insegnanti la presenza effettiva che dovrà essere pari almeno al 75%, verrà rilasciato un attestato.

DESTINATARI E PARAMETRI DI AMMISSIONE

Sono ammesse a partecipare le imprese che rispettino i parametri di ammissione descritti nell’avviso.

In particolare, dal punto di vista amministrativo, le aziende dovranno essere in regola con: iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio, pagamento del diritto annuale camerale, pagamenti con promoFirenze, DURC e non sottoposte a procedure concorsuali o di cessazione attività.

L’agevolazione sulla tariffa è riservata alle sole imprese della provincia di Firenze in regola con i requisiti e rientranti nei parametri di MPMI.

Per presentare la propria domanda di partecipazione, è necessario compilare il form disponibile a questo link entro e non oltre il 23/09/2022.

Sarà data la possibilità di partecipazione ad una persona per azienda, fino ad esaurimento posti. Qualora vi fossero ancora posti disponibili nei corsi attivati, verrà data la possibilità di adesione ad una seconda persona della stessa azienda. I richiedenti potranno essere ammessi soltanto se si raggiungerà il numero minimo di persone per formare il gruppo appartenente al loro livello linguistico.

COSTI E CONTRIBUTO DE MINIMIS

  • La quota di iscrizione per la partecipazione in forma non agevolata è di € 400,00 + Iva a partecipante.
  • La quota di iscrizione per la partecipazione in forma agevolata, per le imprese di cui all’Art. 3 comma 2 dell’avviso, è di € 150,00 + Iva a partecipante. Ai partecipanti in forma agevolata viene richiesto di versare una cauzione di € 100,00. La cauzione verrà restituita, una volta verificata con gli insegnanti la presenza effettiva, a completamento di almeno il 75% del corso con l’insegnante. Tutte le imprese beneficiarie dell’agevolazione, verranno iscritte nel Registro Nazionale degli Aiuti di Stato per un importo massimo di € 455,00 ognuna.

Per ulteriori informazioni: exporthub@promofirenze.it

CORSO ABC EXPORT: STRATEGIA E MARKETING PER LAVORARE ALL’ESTERO

– Corso studiato per imparare a conoscere e gestire in maniera più strutturata i processi di internazionalizzazione

– Lezioni Online

– Costo agevolato per le imprese di Firenze

PromoFirenze propone alle imprese, nell’ambito del progetto ExportHub, il CORSO ABC EXPORT che mira a fornire, alle piccole e medie imprese, conoscenze e strumenti necessari per muovere i primi passi verso i mercati esteri.

Il percorso formativo, grazie all’inserimento del corso in un progetto sostenuto e finanziato dalla Camera di Commercio di Firenze, sarà accessibile, per le imprese della provincia di Firenze, in forma agevolata. Le imprese fuori provincia di Firenze saranno ammesse a partecipare in forma non agevolata.

Scarica qui l’avviso completo

CORSO ABC EXPORT

Proposta pensata per profili dirigenziali o commerciali che necessitano di imparare a conoscere e gestire in maniera più strutturata i processi di internazionalizzazione.

  • Max 50 partecipanti
  • Inizio delle lezioni: fine aprile 2022
  • 15 ore di lezioni online: 5 sessioni formative della durata di 3 ore ciascuna, 1 lezione a cadenza settimanale (orientivamente in orario 15.00 alle ore 18.00)
  • Link al programma

DESTINATARI E PARAMETRI DI AMMISSIONE

Sono ammesse a partecipare le imprese con sede e/o unità operativa nella provincia di Firenze e in possesso dei requisiti indicati nell’avviso potranno essere ammesse in forma agevolata ed avranno precedenza ai fini della definizione della graduatoria di ammissione.

Potranno partecipare anche le imprese fuori provincia di Firenze in forma non agevolata salvo le esclusioni indicate nell’avviso.

In particolare, dal punto di vista amministrativo, le aziende con sede e/o unità operativa nella provincia di Firenze dovranno essere in regola con iscrizione al Registro Imprese e denuncia inizio attività al Rea, con il pagamento del diritto annuale camerale, con il Durc e non sottoposte a procedure concorsuali o di cessazione attività.

Sono escluse le aziende operanti nei settori della consulenza (società e/o liberi professionisti) ed a a coloro che non sono in regola con i pagamenti per i servizi fatturati da PromoFirenze.

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza dell’avviso.

Compila la domanda di partecipazione cliccando qui

 

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre il 31/03/2022. ATTENZIONE: la scadenza è stata prorogata al 31/03/2022.

Sarà data la possibilità di partecipazione ad una persona per azienda, fino ad esaurimento posti, tenuto conto che sarà data precedenza alle imprese iscritte alla Camera di commercio di Firenze. Qualora vi fossero ancora posti disponibili, verrà data la possibilità di adesione ad una seconda persona della stessa azienda, con precedenza alle imprese iscritte alla Camera di commercio di Firenze.

COSTI E CONTRIBUTO DE MINIMIS

La quota di iscrizione per la partecipazione:

  • in forma agevolata è di € 150,00 + Iva 22% a partecipante per le imprese iscritte alla Camera di Commercio di Firenze (di cui all’Art. 3 comma 2 dell’avviso). Le imprese che parteciperanno in forma agevolata verranno iscritte nel Registro Nazionale degli Aiuti di Stato per un importo che sarà comunicato all’avvio del corso;
  • in forma non agevolata è di € 300,00 + Iva 22% a partecipante per le imprese di cui all’Art. 3 comma 1 dell’avviso.

Le imprese con sede e/o unità operativa nella provincia di Firenze che parteciperanno in forma agevolata, verranno iscritte dalla Camera di Commercio di Firenze nel Registro nazionale degli Aiuti di Stato, con conseguente rilascio di codice COR, per un importo che sarà comunicato all’avvio del corso. Qualora vi fossero ancora posti disponibili e venga data la possibilità di adesione ad una seconda persona della stessa azienda l’importo inserito nel Registro nazionale degli Aiuti di Stato sarà pari ad un importo doppio rispetto al singolo partecipante.

La quota d’iscrizione comprende le docenze, il materiale didattico oltre l’accesso alla piattaforma on line dove poter seguire le lezioni.

Per ulteriori informazioni: exporthub@promofirenze.it

 

Agevolazioni e Finanziamenti: contributo CCIAA Firenze per l’Internazionalizzazione, domande dal 21 marzo

La Camera di Commercio di Firenze promuove, per l’anno 2022, una misura di intervento a sostegno dei processi di internazionalizzazione delle MPMI della Città Metropolitana. La domanda, completa della documentazione richiesta, potrà essere inviata dal 21 marzo 2022 al 31 dicembre 2022, salvo esaurimento dei fondi stanziati.

Sono finanziabili i seguenti ambiti di attività a sostegno del commercio internazionale:
  1. Percorsi di rafforzamento della presenza all’estero
  2. Sviluppo di canali e strumenti di promozione all’estero
Sono ammesse a contributo le seguenti spese, al netto dell’IVA, fatturate e pagate a partire dal 1° gennaio 2022 per:
  1. spese per la locazione degli spazi espositivi, compresa anche la quota di iscrizione, per la partecipazione a mostre/fiere anche digitali, inserite nel Calendario 2022 delle Manifestazioni Fieristiche Internazionali svolte in Italia pubblicato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome; 
  2. spese per la partecipazione a mostre/fiere anche digitali svolte all’estero (sia in Paesi UE, sia extra UE): realizzazione di spazi espositivi (virtuali o, laddove  possibili, fisici, compreso il noleggio e l’eventuale allestimento, nonce l’interpretariato e il srvizio di hostess), comprendendo anche la quota di partecipazione/iscrizione  e le spese per l’eventuale trasporto dei prodotti (compresa l’assicurazione);
  3. spese per campagne di marketing digitale in lingua straniera o di vetrine digitali in lingua straniera (si precisa che per vetrina digitale non si intendono i siti internet aziendali);
  1. spese per lo sviluppo di canali di promozione e sviluppo all’estero (a partire da quelli innovativi basati su tecnologie digitali), quali ad esempio: la realizzazione di “virtual matchmaking”, ovvero lo sviluppo di percorsi (individuali o collettivi) di incontri d’affari e B2B virtuali tra buyer internazionali e operatori nazionali, anche in preparazione a un’eventuale attività incoming e outgoing futura, partecipazione a market place, ecc.;
  1. spese per l’ottenimento o il rinnovo delle certificazioni di prodotto necessarie per l’esportazione in paesi stranieri;
  1. spese per la protezione del marchio all’estero;
  2. spese per traduzione dei contenuti del sito in lingua straniera (si precisa che tale tipologia di spesa è ammissibile solo se riportata con voce separata in fattura);
  1. spese per realizzazione cataloghi/brochure/presentazioni aziendali in lingua straniera.
    Ammontare del contributo:
    Il contributo camerale sarà pari al 50% delle spese ammissibili, con un minimo di spesa di euro 500,00 (esclusa Iva) e con i seguenti massimali di contributo:
    1. € 1.000,00 per ciascuna impresa richiedente, per la partecipazione a mostre/fiere anche digitali inserire nel Calendario 2022 delle Manifestazioni Fieristiche Internazionali svolte in Italia e per la partecipazione a mostre/fiere anche digitali svolte all’estero (art. 6 comma 1, lettere a) e b) del presente disciplinare);
    2. 1.500,00 per tutte le altre tipologie di spesa ammissibili.
    >>> Per maggiori dettagli sulla misura clicca qui
    >>> Per scaricare il disciplinare della misura clicca qui
    >>> Per scaricare la modulistica della misura clicca qui
    Per maggiori informazioni, contatta Promofirenze:
    Michele Trizza, 055 2671626, michele.trizza@promofirenze.it
    Pierpaolo Chelo, 055 2671617, pierpaolo.chelo@promofirenze.it

    Agevolazioni e contributi all’Internazionalizzazione: prorogato al 31/05/22 il bando Sace/Simest

    E’ stata prorogata al 31 maggio 2022 la scadenza per la presentazione delle domande a valere sul bando Sace/Simest a favore dei processi di Internazionalizzazione e Transizione digitale ed ecologica delle PMI italiane grazie alle risorse dell’Unione Europea – NextGenerationEU – a valere sul Piano Nazionale Ripresa e Resilienza (PNRR).

    Sono disponibili finanziamenti a tasso agevolato con una quota a fondo perduto fino al 25%, nel limite di agevolazioni pubbliche complessive concesse in regime di Temporary Framework e senza necessità di presentare garanzie.

    Le imprese interessate possono presentare una sola delle tre seguenti misure:

    1) Transizione digitale ed ecologica delle PMI a vocazione internazionale;

    2) Partecipazione di PMI a mostre e fiere internazionali (anche in Italia) e missioni di sistema;

    3) Sviluppo del commercio elettronico di PMI in Paesi esteri (e-commerce). 

     

    >>> Per conoscere le modalità di registrazione e accesso al portale Simest dedicato, i requisiti e la documentazione necessaria a presentare la domanda e le varie FAQ, clicca qui

    Per maggiori informazioni, contatta Promofirenze:

    Michele trizza, 0552671626, michele.trizza@promofirenze.it

    Pierpaolo Chelo, 0552671617, pierpaolo.chelo@promofirenze.it

     

    SMART EXPORT – L’ACCADEMIA DIGITALE PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PMI

    PROGETTO SMART EXPORT – L’ACCADEMIA ONLINE GRATUITA PER CRESCERE SUI MERCATI ESTERI

    WEBINAR DI PRESENTAZIONE: 28 gennaio ore 12.00

     

    Unioncamere, tramite PromoFirenze, è lieta di presentare il progetto Smart Export – L’Accademia digitale per l’internazionalizzazione, curata da Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Agenzia ICE e Conferenza dei Rettori delle Università italiane.

    Smart Export è uno strumento innovativo di sostegno alla crescita internazionale del sistema imprenditoriale italiano.
    Con Smart Export aziende e professionisti beneficiano gratuitamente di percorsi di alta formazione manageriale e digitale per l’internazionalizzazione.

    Il progetto nasce dalla collaborazione tra Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (Agenzia ICE) e Conferenza dei Rettori delle Università italiane (CRUI).

    Smart Export è un progetto di alta formazione accademica, concepito come un percorso di accompagnamento personalizzato delle imprese nei mercati esterisi articola in 6 percorsi formativi ciascuno composto da 5 lezioni, fruibili on-line nell’arco di dodici mesi.

     Visita il sito per scoprire i corsi e le modalità di partecipazione

    Il seminario di presentazione sarà l’occasione per illustrare l’offerta formativa, gratuita e digitale, di Smart Export rivolta alle imprese e valorizzare l’impegno di Unioncamere e delle Camere di commercio a sostegno della competitività delle imprese italiane in un contesto di digitalizzazione e modernizzazione per l’internazionalizzazione.

    L’incontro si terrà online il prossimo 28 gennaio ore 12:00, come da locandina allegata.

    Scarica qui il programma dettagliato del webinar

    Per partecipare al webinar si prega di registrarsi compilando il seguente form di adesione