Cybersecurity: L’Unione europea lancia un’indagine tra le aziende

Cybersecurity: L’Unione europea lancia un’indagine tra le aziende

La sicurezza informatica sta diventando sempre più importante per le aziende, indipendentemente dalle loro dimensioni, dal settore o dall’ubicazione geografica. Le aziende impegnate nella sicurezza informatica devono affrontare molte sfide per sviluppare le loro attività e l’accesso ai finanziamenti è una di queste barriere.

Due delle più importanti istituzioni europee, Banca europea per gli Investimenti (EIBG) e Commissione europea, hanno lanciato questa consultazione per valutare la necessità di una piattaforma europea di investimenti per la cybersicurezza e per fornire finanziamenti aggiuntivi a questo settore specifico.
La rete EEN, di cui PromoFirenze è membro, supporta le istituzioni europee nella diffusione di queste importanti consultazioni tecniche.
Il questionario è rivolto alle aziende attivamente impegnate nel mercato della sicurezza informatica (microimprese, PMI, società a media capitalizzazione e grandi aziende). L’obiettivo del questionario è esplorare le opzioni per creare una piattaforma di investimento a sostegno della crescita delle piccole e medie imprese di sicurezza informatica. Ciò consentirebbe a queste aziende di espandersi, presidiare il mercato europeo e competere nel mercato globale. Questa iniziativa prevedrà anche la possibilità di collaborazioni con diversi hub digitali e di innovazione, per fornire assistenza tecnica e supporto alle aziende. Il questionario esamina anche le modalità per incoraggiare ulteriori investimenti privati nel settore, fornendo accesso e semplificando le informazioni sul mercato della cybersicurezza dell’Unione europea e le possibilità di creare programmi di assistenza tecnica dedicati per investitori e aziende.

La presente consultazione aiuterà le istituzioni a comprendere meglio l’ecosistema della sicurezza informatica in Europa, in particolare sulle sfide che le aziende impegnate in questo settore devono affrontare quotidianamente, allo scopo di lanciare azioni mirate a sostenere la loro crescita.


Per partecipare clicca scarica il questionario e rimandalo compilato in ogni sua parte all’indirizzo een@promofirenze.it ENTRO Il 4 MARZO 2022

Ripartono gli incentivi Selfiemployment per le nuove imprese avviate da giovani inoccupati tra i 18 e 29 anni. Domande dal 22 febbraio

L’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro ha istituito il “Fondo Rotativo Nazionale SELFIEmployment” per l’incentivazione dell’autoimpiego destinato ai disoccupati di lunga durata, donne inattive ed alle categorie di soggetti svantaggiati nel mercato del lavoro.

Il Fondo SELFIEmployment, operante con risorse pubbliche provenienti da Programmi Operativi Nazionali e Regionali, prevede finanziamenti agevolati senza interessi e non assistiti da alcuna forma di garanzia reale e/o di firma, in favore di iniziative di autoimpiego ed autoimprenditorialità.

Per maggiori informazioni circa i destinatari e relativi requisiti di ammissibilità, le attività finanziabili e la normativa di riferimento, clicca qui

Per scaricare l’avviso pubblico clicca qui

Per assistenza, contatta PromoFirenze:

– Michele Trizza, tel. 055 2671626, michele.trizza@promofirenze.it

– Pierpaolo Chelo, tel. 055 2671617, pierpaolo.chelo@promofirenze.it

Webinar “PMI E TRADUZIONE: OPPORTUNITÀ E MIGLIORI PRATICHE”

Webinar “PMI E TRADUZIONE: OPPORTUNITÀ E MIGLIORI PRATICHE”

30 Settembre 2020 ore 10.30

Clicca su questo link zoom o questo link youtube per seguire il webinar.

In occasione della giornata europea delle lingue sabato 26 settembre la rete italiana Enterprise Europe Network (EEN) invita a partecipare al seminario organizzato dalla Rappresentanza della Commissione europea in Italia, direzione generale Traduzione, in occasione del quale verranno presentati:

  • eTranslation, il servizio di traduzione automatica sviluppato dalla Commissione europea, gratuito per le imprese 
  • alcune testimonianze di imprese sull’ampliamento del giro d’affari grazie all’uso dei servizi di traduzione, transcreation, post-editing di traduzione automatica.

Clicca qui per scaricare il programma della giornata.

Evento in diretta streaming “L’Europa siamo noi: incentivi e strumenti per il rilancio post Covid”

Venerdì 24 luglio 2020 ore 10,30

L’uscita dall’emergenza sanitaria si innesta in una progressiva ripresa della normalità che non è un semplice ritorno al passato. Sostenibilità e responsabilità, insieme a innovazione e nuovi mercati, sono le chiavi per il rilancio di un’economia sempre più centrata su persone e ambiente.

Quali sono gli incentivi e gli strumenti a disposizione delle PMI?

L’incontro è dedicato a queste tematiche, in particolare alle ultime opportunità rese disponibili alle PMI da UE, Stato e Regione Toscana, ed è organizzato dalla rete Enterprise Europe Network (EEN), co-finanziata dalla Commissione europea per affiancare le imprese nell’accesso ai finanziamenti, ai nuovi mercati e ai partenariati internazionali. In questo contesto viene presentato anche il protocollo sottoscritto dai membri della rete EEN con la Regione Toscana per offrire a ogni impresa la “porta d’ingresso” più adatta alle proprie esigenze per accedere a incentivi e strumenti per sostenere innovazione, ricerca e internazionalizzazione.

Clicca qui per accedere al webinar:

https://us02web.zoom.us/j/87099645431?pwd=WkREdHdmSUpQM2FhMHRrNnI4cGVMZz09

ID riunione: 870 9964 5431 – Password: 036769

PROGRAMMA

Introduzione e coordinamento:
Lucio Scognamiglio, Direttore Eurosportello Confesercenti

  • La programmazione 2021-2027 in Toscana: Angelita Luciani, Autorità di Gestione POR FESR
  • Le misure regionali per lo sviluppo delle PMI: Elisa Nannicini, Dirigente Regione Toscana
  • Gli interventi regionali per uscire dalla crisi: Albino Caporale, Direttore AA. PP. Regione Toscana
  • Gli interventi di rilancio per l’economia del territorio: Mario Casabianca, Direttore Vicario di PromoFirenze
  • La rete EEN, strumenti e opportunità: Gabriele Baccetti, Direttore Confindustria Toscana
  • Le novità del Piano Transizione 4.0: Valter Bandoni, MISE

Innovazione, Ricerca e Attività Produttive: un bilancio dei cinque anni di legislatura

Monica Barni, Vice Presidente Regione Toscana
Stefano Ciuoffo, Assessore Attività Produttive Regione Toscana

L’ordine degli interventi dei relatori potranno subire variazioni in relazione allo stato della connessione a alle loro disponibilità