Regione Toscana: pubblicato il “Bando per Imprese giovanili e femminili”. Il 21 gennaio un webinar gratuito di approfondimento

Fidi toscana)E’ stato pubblicato il Bando della Regione Toscana volto a sostenere le start-up di micro e piccole imprese giovanilifemminili, di destinatari di ammortizzatori sociali o liberi professionisti, da costituire o costituite negli ultimi 24 mesi, operanti nei settori ManifatturieroCommercioTurismo e Terziario. Le domande possono essere presentate dal 4 gennaio 2021 e fino ad esaurimento fondi.

La Camera di Commercio di Firenze, la Regione Toscana e PromoFirenze – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze, con il contributo della rete della Commissione Europea Enterprise Europe Network, organizzano un webinar di approfondimento tecnico, durante il quale verranno illustrati i requisiti necessari e le modalità di partecipazione alla misura, con la possibilità di interagire direttamente con gli esperti della Regione.

Il webinar si terrà giovedì 21 gennaio 2021, ore 10, sulla piattaforma GoToWebinar.

> Se sei interessato a partecipare, iscriviti gratuitamente on-line al seguente link: clicca qui

> Scarica il programma del webinar cliccando qui

> Scarica le slide di presentazione della Dott.ssa Buoncristiani (Regione Toscana) cliccando qui

> Scarica le slide di presentazione del Dott. Ufrasi (Fidi Toscana) cliccando qui

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

Michele Trizza – Tel. 055 2671626

Pierpaolo Chelo – Tel. 055 2671617

Email: finanziamenti@promofirenze.it

 

 

 

 

Aiuti agli investimenti: pubblicato il bando, domande dal 24 settembre

La Regione Toscana ha pubblicato un bando a sostegno degli investimenti di micro, Pmi e liberi professionisti dei settori artigianato, manifatturiero, commercio, turismo, cultura e turismo.

Il costo totale del progetto di investimento ammissibile va da un minimo di 20.000,00 euro ad un massimo di 200.000 euro.

L’aiuto sarà concesso nella forma di contributo in conto capitale, nella misura minima  del 40%  del costo totale ammissibile sugli investimenti, fino ad un massimo dell’80%.

Le domande di agevolazione saranno presentabili a partire dalle ore 9,00 del giorno 24 settembre 2020.

Per maggiori informazioni ed assistenza:

finanziamenti@promofirenze.it

Michele Trizza, 055 2671626

Duccio Negroni, 055 2671617

Microinnovazione digitale: pubblicato il bando, domande dal 17 settembre

La Regione Toscana ha pubblicato un bando a sostegno dell’acquisto di servizi innovativi di supporto ai processi di trasformazione digitale delle micro, piccole e medie imprese (singole e associate) e dei professionisti.

I progetti devono essere ricondotti alle diverse tipologie di attività innovative previste nel “Catalogo” e prevedere l’acquisizione di servizi qualificati di innovazione digitale di cui alla sezione B6 dello stesso eventualmente combinata con servizi delle sezioni B2 e B3, come da estratto allegato.

Il progetto innovativo di trasformazione digitale dell’impresa, con costo non inferiore a 7.500 euro e non superiore a 100.000 euro. deve prevedere una o più delle seguenti attività:
a) acquisizione di servizi di consulenza in materia di innovazione e canoni d’uso di piattaforme software
b) acquisizione di servizi di sostegno all’innovazione compreso i canoni relativi a piattaforme software
c) acquisizione di personale altamente qualificato.

La sovvenzione consiste in un contributo a fondo perduto erogato, di norma, sotto forma di voucher, fino al 70% delle spese ammissibili.

I costi sono ammissibili a far data dal 1.2.2020.

Le domande di agevolazione saranno presentabili a partire dalle ore 9,00 del giorno 17 settembre 2020.

Per maggiori informazioni ed assistenza:

finanziamenti@promofirenze.it

Michele Trizza, 055 2671626

Duccio Negroni, 055 2671617

 

Startup innovative: pubblicato il nuovo bando

La Regione Toscana ha pubblicato il nuovo bando che sostiene la creazione ed il consolidamento di nuove imprese innovative con particolare attenzione a quelle giovanili, nei settori manifatturiero, commercio turismo e terziario.

I progetti devono essere riconducibili alle priorità tecnologiche RIS3; prevista un’agevolazione sotto forma di contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, a copertura di progetti di importo compreso tra € 20.000 e € 100.000. Ammissibili spese per attivi immateriali, personale qualificato, consulenze innovative, costi di R&S, attrezzature, spese generali.

Domande a partire dal 14.09.2020

 

Per maggiori informazioni ed assistenza:

finanziamenti@promofirenze.it

Michele Trizza, 055 2671626

Duccio Negroni, 055 2671617

Regione Toscana: i bandi di prossima sospensione

Con DGR n.977 la Regione Toscana sospende a far data dal 12.09.2020 i seguenti bandi:
Creazione di impresa – microcredito (Azione 3.5.1 a1 e a2 POR FESR TOSCANA 2014-2020)
Fondo di microcredito per investimenti (Azione 311 a2 POR-FESR 2014/2020)
Fondo rotativo per investimenti (Azione 311 a1 POR-FESR 2014/2020)
Creazione di impresa – startup innovative (Azione 1.4.1 POR-FESR 2014/2020)
Le risorse residue saranno attribuite alla nuova Azione “Aiuti agli investimenti” oggetto di riprogrammazione in corso del POR 2014/2020