Agevolazioni: dal 28 settembre e fino ad esaurimento fondi le domande per il bando Brevetti+

Brevetti+ è l’incentivo governativo dedicato ai progetti più qualificati che derivano dai risultati della ricerca pubblica e privata, finalizzato all’acquisto di servizi specialistici per la valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.

Le agevolazioni sono rivolte alle micro, piccole e medie imprese, anche neo-costituite, con sede legale e operativa in Italia, che possiedono almeno uno dei seguenti requisiti:

  • titolari o licenziatari di un brevetto per invenzione industriale concesso in Italia successivamente al 1 gennaio 2017;
  • titolari di una domanda nazionale di brevetto per invenzione industriale depositata successivamente al 1 gennaio 2017 con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”;
  • titolari di una domanda di brevetto europeo o di una domanda internazionale di brevetto depositata successivamente al 1 gennaio 2017 con un rapporto di ricerca con esito “non negativo” che rivendichi la priorità di una precedente domanda nazionale di brevetto.

L’incentivo può finanziare l’acquisto di servizi specialistici relativi a:

  • industrializzazione e ingegnerizzazione
  • organizzazione e sviluppo
  • trasferimento tecnologico.

Le agevolazioni prevedono un contributo a fondo perduto fino a un massimo di 140.000 euro che non può superare l’80% dei costi ammissibili. La dotazione finanziaria del bando è di 23 milioni di euro e gli incentivi sono concessi nel regime de minimis.

>>> Scarica il decreto direttoriale, il fac-simile della domanda e l’allegato oneri informativi cliccando qui

>>> Scarica le FAQ cliccando qui

>>> Per maggiori informazioni sulle modalità di presentazione della domanda e la relativa modulistica clicca qui

>>> Per partecipare gratuitamente a un webinar di approfondimento tecnico a cura della Camera di Commercio di Firenze il prossimo 14 settembre ore 12, iscriviti cliccando qui

Per ulteriori informazioni, contatta Promofirenze:

– Michele Trizza, Tel. 055 2671626, Email michele.trizza@promofirenze.it

– Pierpaolo Chelo, Tel. 055 2671617, Email pierpaolo.chelo@promofirenze.it 

Aree interne, montane e insulari: pubblicato il bando della Regione Toscana per i contributi a fondo perduto agli empori di comunità. Domande dal 14 gennaio

La Regione Toscana, con decreto dirigenzale n. 21611 del 16 dicembre 2020, ha approvato il bando “Fondo investimenti Toscana – contributi a fondo perduto a favore degli empori di comunità nelle aree interne, montane ed insulari”, teso a rivitalizzare le aree marginali con un  sostegno mirato alla diversificazione dei servizi/prodotti offerti alle collettività residenti in queste aree.

Il sostegno consiste in un contributo a fondo perduto pari a 10.000 euro per la realizzazione di “empori di comunità” ovvero strutture polifunzionali a carattere imprenditoriale di interesse per la comunità di riferimento.

La domanda di agevolazione deve essere redatta esclusivamente on-line sul portale di Sviluppo Toscana SpA, previo rilascio delle credenziali di accesso all’apposito sistema informativo, a partire dal 14 gennaio 2021, giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando sul Burt.

Scarica il testo del bando cliccando qui

Scarica l’allegato al bando cliccando qui

Per ulteriori informazioni:

Michele Trizza – Tel. 055 2671626

Pierpaolo Chelo – Tel. 055 2671617

Email: finanziamenti@promofirenze.it

Regione Toscana: pubblicato il “Bando per Imprese giovanili e femminili”. Il 21 gennaio un webinar gratuito di approfondimento

Fidi toscana)E’ stato pubblicato il Bando della Regione Toscana volto a sostenere le start-up di micro e piccole imprese giovanilifemminili, di destinatari di ammortizzatori sociali o liberi professionisti, da costituire o costituite negli ultimi 24 mesi, operanti nei settori ManifatturieroCommercioTurismo e Terziario. Le domande possono essere presentate dal 4 gennaio 2021 e fino ad esaurimento fondi.

La Camera di Commercio di Firenze, la Regione Toscana e PromoFirenze – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze, con il contributo della rete della Commissione Europea Enterprise Europe Network, organizzano un webinar di approfondimento tecnico, durante il quale verranno illustrati i requisiti necessari e le modalità di partecipazione alla misura, con la possibilità di interagire direttamente con gli esperti della Regione.

Il webinar si terrà giovedì 21 gennaio 2021, ore 10, sulla piattaforma GoToWebinar.

> Se sei interessato a partecipare, iscriviti gratuitamente on-line al seguente link: clicca qui

> Scarica il programma del webinar cliccando qui

> Scarica le slide di presentazione della Dott.ssa Buoncristiani (Regione Toscana) cliccando qui

> Scarica le slide di presentazione del Dott. Ufrasi (Fidi Toscana) cliccando qui

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

Michele Trizza – Tel. 055 2671626

Pierpaolo Chelo – Tel. 055 2671617

Email: finanziamenti@promofirenze.it

 

 

 

 

Al via il programma “Rinascimento Firenze” a favore delle attività produttive locali

Con la pubblicazione del bando per le imprese dell’artigianato artistico, prende il via il progetto
“Rinascimento Firenze” promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e da Intesa Sanpaolo.

Il progetto si compone di cinque bandi destinati a settori fortemente significativi per l’economia cittadina: l’artigianato artistico, il turismo e la filiera culturale, la moda e il lifestyle, il mondo delle start up e dell’innovazione e l’agroindustria. Ogni bando offre l’opportunità di dar vita a progetti di sviluppo e di rilancio della propria attività, da attuarsi nell’arco di massimo 18 mesi, che generino un impatto sociale diretto o indiretto sul territorio.

 

Per la realizzazione delle finalità di Rinascimento Firenze, la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze metterà a disposizione dei Soggetti Attuatori del programma un importo complessivo pari a 10 milioni di euro a titolo di contributo di scopo. Intesa Sanpaolo metterà a sua volta a disposizione dei beneficiari un importo complessivo sino 50 milioni di euro nella forma di Prestiti d’Impatto, per un totale di 60 milioni di euro di risorse “strutturali” a sostegno di progetti ad alto impatto sociale con un orizzonte temporale di medio/lungo periodo.

 

Le imprese che presenteranno un progetto di rilancio, se selezionate, potranno ricevere un contributo a fondo perduto da 20.000€ a 10.000€ ed un finanziamento ad un tasso dello 0,40% da 60.000€ a 500.000€.

 

Il bando per le imprese dell’artigianato artistico è disponibile al seguente link (clicca per visualizzare):

https://rinascimentofirenze.it/service/artigianato/

Per maggiori informazioni:
finanziamenti@promofirenze.it
Michele Trizza, t. 055 2671626
Pierpaolo Chelo, t. 055 2671617

Bando regionale Creazione d’Impresa: pubblicate le direttive per la riapertura

Con Delibera n. 1385 del 9 novembre 2020, sono state pubblicate le direttive per la prossima riapertura del bando regionale per l’imprenditoria giovanile e femminile.

Scarica l’allegato riepilogativo della delibera dal seguente link (clicca per visualizzare):

Delibera_n.1385_del_09-11-2020-Allegato-A

Per maggiori informazioni:
finanziamenti@promofirenze.it
Michele Trizza, t. 055 2671626
Pierpaolo Chelo, t. 055 2671617