Agevolazioni per imprese giovanili e femminili: dal 19 maggio il bando ON “Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero”

“ON – Oltre Nuove imprese a tasso zero” è l’incentivo per i giovani (18-35 anni) e le donne (senza limite di età) che vogliono diventare imprenditori. Le agevolazioni, a favore delle micro e piccole imprese, prevedono un mix di agevolazioni a tasso zero e contributo a fondo perduto per progetti d’impresa con importo finanziabile fino al 90% delle spese totali ammissibili.

>>> Per visualizzare il testo del bando, che si aprirà il prossimo 19 maggio 2021, clicca qui

>>> Per saperne di più, collegati al sito di Invitalia cliccando qui

Per ulteriori informazioni, contatta Promofirenze:

– Michele Trizza, tel. 055 2671626 email michele.trizza@promofirenze.it

– Pierpaolo Chelo, tel. 055 2671617 email pierpaolo.chelo@promofirenze.it

Agevolazioni MISE: di prossima attivazione i contributi per piccole imprese dei settori tessile, moda e accessori

Con la pubblicazione in G.U. del Decreto 18 dicembre 2020 del Ministero dello Sviluppo Economico,  si definiscono le modalità di erogazione di contributi a fondo perduto del 50% a favore delle piccole imprese, attive da non più di 5 anni, dei  settori tessile, moda ed accessori, che investiranno in digitalizzazione e innovazione dei prodotti, dei processi  e delle materie prime.

I termini e le modalita’ di presentazione delle domande di agevolazione sono definiti con successivo provvedimento del Direttore generale per gli incentivi alle imprese del Ministero, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale e sul sito internet del Ministero (www.mise.gov.it).

Per verificare i requisiti dei beneficiari ed i codici Ateco prevalenti oggetto della misura, i progetti e le spese ammissibili, la procedura di accesso ed i criteri di valutazione delle domande, scaricate il testo completo del Decreto cliccando qui

Per ulteriori informazioni:

Aree interne, montane e insulari: pubblicato il bando della Regione Toscana per i contributi a fondo perduto agli empori di comunità. Domande dal 14 gennaio

La Regione Toscana, con decreto dirigenzale n. 21611 del 16 dicembre 2020, ha approvato il bando “Fondo investimenti Toscana – contributi a fondo perduto a favore degli empori di comunità nelle aree interne, montane ed insulari”, teso a rivitalizzare le aree marginali con un  sostegno mirato alla diversificazione dei servizi/prodotti offerti alle collettività residenti in queste aree.

Il sostegno consiste in un contributo a fondo perduto pari a 10.000 euro per la realizzazione di “empori di comunità” ovvero strutture polifunzionali a carattere imprenditoriale di interesse per la comunità di riferimento.

La domanda di agevolazione deve essere redatta esclusivamente on-line sul portale di Sviluppo Toscana SpA, previo rilascio delle credenziali di accesso all’apposito sistema informativo, a partire dal 14 gennaio 2021, giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando sul Burt.

Scarica il testo del bando cliccando qui

Scarica l’allegato al bando cliccando qui

Per ulteriori informazioni:

Michele Trizza – Tel. 055 2671626

Pierpaolo Chelo – Tel. 055 2671617

Email: finanziamenti@promofirenze.it

Decreti Ristori: alcuni documenti di sintesi aggiornati con tutti i riferimenti normativi e i codici Ateco delle attività interessate

Pubblichiamo un prospetto sintetico aggiornato e una scheda tecnica riassuntiva delle principali misure introdotte dai decreti Ristori, Ristori Bis e dal recente Ristori Ter, a favore delle attività economiche localizzate in “zona Rossa” e interessate dalle restrizioni anti Covid-19, insieme ai testi normativi completi e agli allegati con i codici Ateco di riferimento.

Clicca sui seguenti link per visualizzare e scaricare tutti i documenti:

 

 

Per maggiori informazioni:
finanziamenti@promofirenze.it
Michele Trizza, t. 055 2671626
Pierpaolo Chelo, t. 055 2671617

Attivo il canale telematico per richiedere il fondo perduto alle attività economiche della “zona A” del Comune di Firenze

L’Agenzia delle Entrate ha aperto il canale telematico per richiedere il contributo a fondo perduto
destinato agli esercenti dei centri storici delle città colpite dal calo dei turisti stranieri causato
dell’emergenza “Covid-19”, tra i quali Firenze.
Per l’invio delle domande c’è tempo fino al 14 gennaio 2021 e il pagamento delle somme avverrà con
accredito diretto nel conto corrente indicato dal beneficiario.

  • Verifica direttamente on-line se la tua attività economica rientra nella “zona A” del Comune di Firenze scaricando la procedura al seguente link (clicca per visualizzare):

Verifica appartenenza “zona A”

 

  • Scarica la guida completa e la scheda informativa aggiornata al provvedimento ai seguenti link (clicca per visualizzare):

Guida_contributo_a_fondo_perduto_per_attività_nei_centri_storici

Scheda informativa

Per maggiori informazioni:
finanziamenti@promofirenze.it
Michele Trizza, t. 055 2671626
Pierpaolo Chelo, t. 055 2671617