Start up innovative: contributi a fondo perduto per la brevettazione

Dal 15 giugno al via le domande per il bando “Voucher 3i – Investire in Innovazione”, l’incentivo per le startup innovative che finanzia l’acquisto di servizi di consulenza per la brevettazione.

L’agevolazione, promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico e gestita da Invitalia, ha una dotazione finanziaria di 19,5 milioni di euro per il triennio 2019-2021.  L’obiettivo è supportare le imprese nella registrazione di un brevetto per invenzione industriale, allo scopo di valorizzare e tutelare, in Italia e all’estero, i propri processi di innovazione.

L’incentivo consiste nel rilascio di un voucher per l’acquisto di servizi specialistici forniti da consulenti selezionati.