Al via il programma “Rinascimento Firenze” a favore delle attività produttive locali

Con la pubblicazione del bando per le imprese dell’artigianato artistico, prende il via il progetto
“Rinascimento Firenze” promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze e da Intesa Sanpaolo.

Il progetto si compone di cinque bandi destinati a settori fortemente significativi per l’economia cittadina: l’artigianato artistico, il turismo e la filiera culturale, la moda e il lifestyle, il mondo delle start up e dell’innovazione e l’agroindustria. Ogni bando offre l’opportunità di dar vita a progetti di sviluppo e di rilancio della propria attività, da attuarsi nell’arco di massimo 18 mesi, che generino un impatto sociale diretto o indiretto sul territorio.

 

Per la realizzazione delle finalità di Rinascimento Firenze, la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze metterà a disposizione dei Soggetti Attuatori del programma un importo complessivo pari a 10 milioni di euro a titolo di contributo di scopo. Intesa Sanpaolo metterà a sua volta a disposizione dei beneficiari un importo complessivo sino 50 milioni di euro nella forma di Prestiti d’Impatto, per un totale di 60 milioni di euro di risorse “strutturali” a sostegno di progetti ad alto impatto sociale con un orizzonte temporale di medio/lungo periodo.

 

Le imprese che presenteranno un progetto di rilancio, se selezionate, potranno ricevere un contributo a fondo perduto da 20.000€ a 10.000€ ed un finanziamento ad un tasso dello 0,40% da 60.000€ a 500.000€.

 

Il bando per le imprese dell’artigianato artistico è disponibile al seguente link (clicca per visualizzare):

https://rinascimentofirenze.it/service/artigianato/

Per maggiori informazioni:
finanziamenti@promofirenze.it
Michele Trizza, t. 055 2671626
Pierpaolo Chelo, t. 055 2671617

Bando Artigianato Artistico

La Regione Toscana ha pubblicato un bando per agevolare progetti presentati da Micro, Piccole e Medie imprese (singole o associate), volti alla promozione, valorizzazione ed innovazione dell’artigianato artistico e tradizionale toscano.  In particolare, l’obiettivo perseguito è quello di finanziare progetti di interesse pubblico  per lo svolgimento di attività culturali non a scopo di lucro ai sensi della Delibera di Giunta regionale n. 973 del 27/7/2020.

L’agevolazione è concessa nella forma di contributo a fondo perduto fino al 100% del costo totale ammesso a finanziamento.

La domanda di aiuto deve essere redatta on-line sul sistema informatico di Sviluppo Toscana, a partire dalle ore 9:00 del 01.09.2020 e fini alle ore 14:00 del 21.09.2020

Per maggiori informazioni ed assistenza:

finanziamenti@promofirenze.it

Michele Trizza, 055 2671626

Duccio Negroni, 055 2671617