LE ADESIONI SONO CHIUSE

E’ POSSIBILE VERIFICARE LA GRADUATORIA SUL SITO DELLA REGIONE TOSCANA

La Regione Toscana, con Decreto 21399 del 28.10.2022 ha approvato la procedura di raccolta delle manifestazioni di interesse alla partecipazione al BuyWine Toscana 2023, in programma in presenza presso il Padiglione Spadolini della Fortezza da Basso a Firenze il 10 e 11 febbraio 2023.

Alla manifestazione sono ammesse un massimo di 230 imprese singole o associate che producono e commercializzano vini DOCG, DOC, IGT della Toscana, e buyers esteri (importatori, distributori, agenti, GDO, Horeca, ecc.) provenienti da alcuni mercati target, prevalentemente (ma non solo) del continente europeo ed americano.

APERTURA PERIODO DI ADESIONE
MERCOLEDÌ 2 NOVEMBRE 2022 – ORE 08:00

CHIUSURA PERIODO DI ADESIONE
MARTEDÌ 15 NOVEMBRE 2022 – ORE 16:00

Link al form di adesione: https://regionetoscana.crmcorporate.it/buywine2023

Si riepilogano di seguito le informazioni essenziali per la partecipazione. Prima dell’immissione della domanda si raccomanda comunque la lettura integrale dell’avviso, pubblicato sulla pagina CRM al link https://regionetoscana.crmcorporate.it

Descrizione delle attività e dei servizi

L’adesione alla manifestazione “BuyWine Toscana 2023” prevede, inclusi nella quota di partecipazione:

– Partecipazione agli incontri B2B, in una delle due giornate di lavoro, previa agenda appuntamenti, a cui partecipano massimo due (2) persone per ciascuna impresa. È obbligatoria la partecipazione per l’intera giornata assegnata del 10 o 11 febbraio 2023.

– Incontro formativo con i seguenti contenuti: nel mese di gennaio 2023 (durata 2 ore circa): presentazione dell’evento “BuyWine Toscana 2023” e conoscenza della piattaforma di matching, con i referenti dell’organizzazione e dell’help desk. L’incontro è finalizzato alla presentazione dell’evento, della piattaforma di matching e delle funzionalità operative della stessa, che saranno utilizzate da buyers e sellers nel corso della manifestazione, per sfruttarne al meglio tutte le potenzialità.

– Partecipazione al Concours Mondial de Bruxelles, in programma a Parenzo (Croazia) a maggio 2023, alle condizioni particolari specificate nella “Nota a margine” in fondo all’avviso (Allegato A)

Beneficiari/requisiti di accesso

Imprese singole o associate che producono e commercializzano vini DOCG, DOC, IGT della Toscana. Sono escluse le imprese che effettuano esclusivamente le fasi di imbottigliamento e/o di commercializzazione.

Il beneficiario, all’atto della sottoscrizione della domanda, deve possedere i seguenti requisiti:

– aver sede legale o operativa in Toscana

– avere un fascicolo aziendale aperto e aggiornato nel Sistema informativo Artea

– essere in regola con la presentazione delle dichiarazioni vitivinicole nell’ultimo biennio (vendemmia 2020 e 2021). Nel caso delle forme associate, le dichiarazioni dovranno essere riferite all’impresa associata o – ove non applicabile – alle singole imprese partecipanti alla forma associata)

– essere in regola con il pagamento della quota di partecipazione alle le manifestazioni precedenti, delle annualità 2021 e 2022, organizzate da Regione Toscana e Promofirenze

Prodotti ammessi

Sono ammessi esclusivamente vini DOCG, DOC e IGT della Toscana, prodotti dalle aziende ammesse a partecipare al BuyWine Toscana 2023.

Selezione dei beneficiari e formazione della graduatoria

Le postazioni disponibili sono 230. Per la selezione dei beneficiari ammessi a partecipare a “BuyWine Toscana 2023” i posti saranno assegnati seguendo i criteri di priorità approvati con la Deliberazione di Giunta regionale n.441/2022 e s.m.i., e l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Sarà operativa una riserva, cioè massimo n. 50 posti (dei 230), sono riservati alle imprese che non hanno partecipato al BuyWine Toscana in nessuna delle edizioni 2021 e 2022.

I beneficiari ammissibili verranno immessi in una graduatoria, compilata secondo i criteri di priorità sopra citati.

Una volta esaurite le postazioni disponibili (230), le ulteriori richieste ritenute ammissibili saranno inserite in lista d’attesa.

La Regione Toscana si riserva la possibilità, con proprio atto, di aumentare il numero delle postazioni, nel caso la logistica degli spazi, le risorse a disposizione e il numero di buyers accettato lo renda possibile. Nel caso di ulteriori disponibilità di postazioni dovute alla rinuncia o mancata ammissione di beneficiari utilmente collocati, oppure all’incremento delle postazioni, verrà scorsa la graduatoria.

L’esito della selezione dei beneficiari (ammessi, ammessi in lista di attesa e non ammessi) è comunicata esclusivamente attraverso la Banca Dati Atti della Regione Toscana all’indirizzo http://www.regione.toscana.it/regione/leggi-atti-e-normative/atti-regionali.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione a BuyWine Toscana 2023 ammonta ad Euro 980,00 + IVA, per le imprese che hanno partecipato ad almeno una delle edizioni 2021 e 2022 del BuyWine Toscana.

La quota di partecipazione è ridotta ad Euro 780,00 + IVA per massimo 50 imprese che non hanno partecipato a nessuna delle edizioni 2021 e 2022.

Ogni impresa potrà partecipare ad uno dei due giorni di BuyWine (cioè o 10 febbraio o 11 febbraio 2023).

Modalità e termini di iscrizione

La partecipazione al bando può essere effettuata esclusivamente on-line, a partire dalle ore 8:00 di mercoledì 2 Novembre 2022, attraverso la compilazione della domanda sul sito https://regionetoscana.crmcorporate.it/buywine2023.

La richiesta di partecipazione è subordinata alla preventiva registrazione dell’utente al portale. Non sono considerate ricevibili eventuali domande di iscrizione pervenute prima della data stabilita o pervenute con modalità diverse.

La scadenza per la presentazione della manifestazione di interesse è alle ore 16:00 del giorno martedì 15 novembre 2022.

 

La procedura di iscrizione in sintesi

1. Effettuare il login su https://regionetoscana.crmcorporate.it o, se non in possesso delle credenziali, verificare la registrazione o recuperare la password tramite l’apposita funzione.

2. Scaricare e leggere attentamente l’allegato “A” al decreto

3. Compilare tutto il form, procedere con il Riepilogo e con il caricamento dei documenti richiesti

Per completare la richiesta di partecipazione occorre:

– scaricare, firmare e reinserire nella piattaforma il PDF generato dal sistema alla fine dell’inserimento dei dati richiesti, firmato e timbrato dall’azienda;

– avere a disposizione una copia digitale di un documento di identità valido del titolare o di chi sottoscrive la domanda, da inserire obbligatoriamente nella piattaforma web in ogni sua parte (sia il fronte che retro)

 

A chi rivolgersi in caso di dubbi

Per qualsiasi problema di registrazione alla piattaforma/caricamento dei documenti/assistenza tecnica si prega di contattare il servizio di Help Desk: 800 911 856 (o la mail crmregionetoscana@uplink.it) – dal Lunedì al Venerdì h 9:00-18:30

Suggeriamo di procedere in anticipo col recupero delle stesse attraverso la procedura indicata su https://regionetoscana.crmcorporate.it, rivolgendosi all’Help Desk in caso di necessità.

Per eventuali delucidazioni sull’avviso è possibile contattare l’email promozione.agricoltura@regione.toscana.it, oppure telefonare ai referenti regionali riportati sull’avviso.