Webinar “Export, aspetti fiscali e doganali”

Mercoledì, 10 Novembre 2021

 

Seminario online, iscrizione gratuita

 

Durata 3 ore (14:00 – 17:00)

Nell’ambito dei contratti internazionali non sono da sottovalutare i risvolti fiscali e doganali che un’operazione con un partner estero comporta, che sia comunitario o extracomunitario. Sono diverse le tipologie di operazioni e le relative implicazioni doganali e fiscali.

Punto di attenzione è l’origine della merce, la cui individuazione è necessaria non solo alla determinazione
del prezzo del prodotto, ma anche dei dazi doganali.

Il Corso si propone, pertanto, di offrire una panoramica sugli aspetti fiscali e doganali delle operazioni internazionali, come ad esempio la fatturazione e l’imponibilità dell’IVA.

Programma

Saluti di apertura di Giuseppe Salvini, Segretario Generale della CCIAA di Firenze, e Maria Beatrice Deli, Segretario Generale ICC Italia

Intervento del relatore, Sara Armella

• Contratti di vendita, franchising, distribuzione:  risvolti fiscali e doganali
• Vendite e forniture intracomunitarie e internazionali
• Operazioni triangolari
• Origine doganale: quando un prodotto può dirsi Made in Italy
• Origine doganale e accordi di libero scambio
• La certificazione di origine e il caso dell’olio miscelato
• Tematiche Iva delle operazioni internazionali e intracomunitarie
• Fatturazione delle operazioni: casi di non imponibilità e di triangolazione

Al termine del seminario verrà inviato il materiale e la registrazione a tutti gli iscritti.

Su richiesta verrà formito l’attestato di partecipazione.

Il tuo prodotto è adatto per i mercati esteri? Scoprilo partecipando ai Mentoring Stay Export

Nell’ambito del Progetto Stay Export, seconda annualità, finanziato da Unioncamere , la Camera di Commercio di Firenze, tramite PromoFirenze, avvia un insieme di azioni finalizzate ad aiutare le imprese esportatrici, attraverso la costruzione di percorsi di orientamento e assistenza articolati in:

  • informazioni aggiornate sulle opportunità e sui rischi rilevati nei paesi esteri a maggior interscambio commerciale con l’Italia;
  •  attività di affiancamento personalizzato a distanza (web-mentoring) offerto dalla rete delle Camere di commercio Italiane all’estero (https://www.assocamerestero.it/camere).

I MENTORING

I mentoring sono colloqui individuali svolti dall’azienda con personale specializzato delle Camere di Commercio Italiane all’estero (CCIE) o consulenti esterni della durata di 90 minuti ciascuno.

Il percorso include elementi strategici su: approccio culturale al paese di riferimento; livello di barriere d’ingresso; macro-tendenze del settore; aspetti operativi legati all’export; strategie commerciali; opportunità d’investimento/ricerca partner. Al termine del percorso la CCIE elaborerà un resoconto delle attività svolte e degli output emersi, da consegnare all’azienda.

Le aziende interessate dovranno registrarsi sul sito www.sostegnoexport.it e accedere alla sezione Stay Export. Al momento della candidatura, dovranno essere indicati i mercati di interesse, esprimendo 12 preferenze (ordinate per priorità) suddivise per area geografica:
● 6 mercati / aree geografiche per Europa
● 3 mercati / aree geografiche per Nord e Sud America
● 2 mercati / aree geografiche per Asia e Australia
● 1 mercati / aree geografiche per Medio Oriente e Africa

In seguito verrà poi comunicato il Paese con il quale verrà svolto il mentoring e fissata la data dell’appuntamento.

La partecipazione è gratuita per le aziende. Ogni mentoring effettivamente svolto sarà considerato come Aiuto di Stato, per un valore pari a 1.500,00 €.

Per info: exporthub@promofirenze.it

Scarica qui il bando dettagliato

 

Webinar “Crediti documentari e Incoterms®”

Martedì, 5 Ottobre 2021

 

Seminario online, iscrizione gratuita

 

Durata 3 ore (14:00 – 17:00)

 

La consegna della merce, il pagamento a mezzo Credito documentario e i documenti di trasporto ad utilizzo dello
stesso presentano strette correlazioni che meritano di essere esaminate in un’ottica di insieme che favorisca la scelta dell’Incoterms® più idoneo alla specifica transazione commerciale, senza rischiare di vanificare gli elementi di sicurezza del pagamento tipici di un Credito documentario.
Il Corso si propone, pertanto, di focalizzare le criticità presenti in un pagamento a mezzo Credito documentario in base all’Incoterms® adottato fornendo punti di attenzione per gestire con efficacia il pagamento a mezzo Credito documentario e la consegna della merce.

Programma

Saluti di apertura di Giuseppe Salvini, Segretario Generale della CCIAA di Firenze, e Maria Beatrice Deli, Segretario Generale ICC Italia

Intervento del relatore, Antonio Di Meo
• Crediti documentari: che cosa sono, caratteristiche, articolazione e norme internazionali. Le UCP 600 della ICC
• Crediti documentari senza conferma e con conferma
• Incoterms® della ICC: che cosa sono, che cosa non sono, obblighi delle parti, loro classificazione
• Incoterms® e pagamento a mezzo credito documentario: quali le implicazioni
• Incoterms® EXW e credito documentario: quali i rischi e come superarli
• Incoterms® FCA, trasporto containerizzato e Bill of lading da presentare ad utilizzo di un credito documentario
• Consegna della merce negli Incoterms® FOB, CFR, CIF e FCA, CPT, CIP e documenti di trasporto in un credito documentario
• Coperture assicurative negli Incoterms® CIF e CIP e documento di assicurazione da presentare ad utilizzo del credito documentario
• Scelta dell’Incoterms® in base al tipo di merce, alla modalità di trasporto e al pagamento a mezzo credito documentario
• Esempi, casi, discussione e consigli pratici

Ai primi 20 iscritti saranno consegnate gratuitamente le pubblicazioni “Incoterms® 2020” e “NUU 600″

Al termine del seminario verrà inviato il materiale e la registrazione a tutti gli iscritti.

Su richiesta verrà formito l’attestato di partecipazione.

Aperte le iscrizioni per BuyFood Toscana 2021

Aperte le iscrizioni esclusivamente on-line
dalle ore 08:00 del 16 giugno 2021 e fino al 28 giugno 2021 su
sezione “Eventi” – BuyFood Toscana 2021
60 imprese ammesse al B2B che tornano ad incontrare in presenza buyers internazionali per fare conoscere i prodotti agroalimentari di eccellenza della Toscana DOP, IGP, AgriQualità, Biologici, Prodotto di Montagna, Prodotti Agroalimentari Tradizionali.
Gli incontri saranno fissati in base allle preferenze reciprocamente espresse.
Per info partecipazione bando – Regione Toscana:
Maria Luisa Mattivi (tel. 055 4385135),
Andrea Aiazzi (tel. 055 4383680)
Angela Crescenzi (tel. 055 4383785)

Vino – Opportunità nel Mercato Belga & Incontri con operatori

⇒ Webinar gratuito

 

⇒ 23 Giugno 2021 ore 15.00

 

⇒ Mentoring e Incontri con buyer per un numero selezionato di aziende

Webinar di presentazione del mercato belga del vino, un mercato vicino e di grande interesse per i prodotti toscani.

L’incontro nasce dalla collaborazione con la Camera di Commercio Belgo-Italiana all’interno del progetto True Italian Taste  https://trueitaliantaste.com/, per la promozione del Made in Italy autentico e alla lotta dell’Italian Sounding.

Marco Iacuitto, Segretario Generale della Camera di Commercio Belgo-Italiana, e Monica Sarrecchia, Responsabile Membership & Business Development, ci presenteranno il Belgio e le sue peculiarità: un approccio concreto per avere successo nella ricerca di una controparte commerciale.

Per le aziende iscritte alla Camera di Commercio di Firenze, al temine del seminario sarà possibile presentare la propria richiesta per un’attività di mentoring consulenza personalizzata, e di incontro da remoto con buyer entro il mese di settembre 2021.

Le aziende verranno scelte in collaborazione con i responsabili della Camera di Commercio Belgo-Italiana in base alle opportunità di business.

PROGRAMMA 23 giugno

h.15.00 Saluti di PromoFirenze

h.15.05 Marco Iacuitto, Segretario Generale della Camera di Commercio Belgo-Italiana

h. 15.20 Monica Sarrecchia, Responsabile Membership & Business Development

h. 15.50 Domande e Risposte

h.16.00 Conclusione

Per informazioni scrivere a: exporthub@promofirenze.it