Ecco gli aggiornamento di oggi.

  1. Richiesta per avviare con urgenza la produzione di tute in nylon:

La Società della Salute chiede alle imprese del territorio un aiuto per poter produrre delle tute in nylon per il personale sanitario che va a fare tamponi al domicilio delle persone.

Tute usa e getta di nylon (è sufficiente che sia leggero, tipo quelle tute/impermeabili che si vendono usa e getta per le partite allo stadio) composte di 2 pezzi: pantaloni e giacca lunga. Il cappuccio deve essere a tutto tondo (capo cioè coperto a 360*), poi saranno gli operatori a forarlo in prossimità degli occhi.

Non c’è bisogno di certificazioni.

Taglia unica.

Chiediamo a chi è disponibile di segnalarcelo e invieremo ulteriori contatti. Si tratta di una attività importante per andare avanti con i tamponi.

  1. Il Consiglio del sistema nazionale a rete per la protezione dell’Ambiente, SNPA, riunito il 18 marzo in videoconferenza ha approvato un documento con indicazioni tecniche relativamente agli aspetti ambientali della pulizia degli ambienti esterni e dell’utilizzo dei disinfettanti nel quadro dell’emergenza Covid-19 e sue evoluzioni.

Alleghiamo il documento:

  1. La Camera di commercio sta cercando di trovare soluzione più rapide per superare i tempi lunghi per la certificazione delle mascherine.

A tal proposito, chiediamo a chi fosse interessato e  avesse campioni pronti di dircelo, ci occuperemo di inviare ulteriori indicazioni.