Servizio REACH

Tutte le sostanze chimiche prodotte o importate nello Spazio economico europeo (SEE), in una fascia compresa tra 1 e 100 tonnellate l'anno, dovranno essere registrate entro il 31 maggio 2018 presso l'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA). Si tratta dell'ultimo termine di registrazione ai sensi del regolamento REACH, grazie al quale saranno raccolti tutti i dati sulle sostanze prodotte o utilizzate in Europa, al fine di migliorare, in ultima analisi, la salute dell'uomo e dell'ambiente.

Ai sensi del REACH, per la prima fase della registrazione 2018, occorre avere una conoscenza approfondita del portafoglio prodotti della propria azienda. Le imprese dovranno analizzare i volumi di vendita e produzione delle sostanze, verificare gli obblighi previsti dal REACH e pianificare la gestione delle registrazioni delle sostanze.

Un'identificazione corretta delle sostanze a partire da oggi è essenziale per il processo.

 

L'ECHA, la Rete Enterprise Europe Network, gli Stati Membri e le Autorità competenti regionali sono a disposizione per assistere le imprese nelle diverse fasi di adempimento agli obblighi previsti per questa scadenza (REACH 2018).

 

Nell’ambito della Rete Enterprise Europe Network e d’intesa con il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), sono stati attivati Sportelli Informativo Territoriale per le imprese (SIT REACH) per fornire gratuitamente alle imprese:

·         informazioni tecnico normative sull’applicazione del Regolamento;

·         un servizio di orientamento e prima assistenza in coordinamento con l’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA);

·         una via di accesso facilitata all’Helpdesk nazionale del MISE.

 

Per attivare il servizio è possibile contattare uno dei Sportello Informativo Territoriale EEN REACH competenti per la Vostra Regione e ospitati da:

  • CNR (Lazio, Sardegna)
  • Confindustria Piemonte (Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta)
  • Confindustria Sicilia (Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Sicilia)
  • Innnovhub Stazioni sperimentali per l'Industria della Camera di Commercio di Milano (Lombardia)
  • PromoFirenze (Toscana, Marche e Umbria)
  • Unioncamere Emilia-Romagna (Emilia Romagna)
  • Unioncamere Veneto (Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia)

 

Contatti

Per una rapida risposta alle domande relative alle proprie sostanze chimiche e di determinare rapidamente ciò che siete tenute a fare ai sensi del Regolamento REACH, è stato predisposto dall’EACHA lo strumento interattivo NAVIGATOR, disponibile anche in italiano.

Per agevolare le imprese nelle procedure di registrazione delle sostanze rispetto al Regolamento REACH,  l'ECHA ha pubblicato delle FAQ , tradotte in italiano dall’Helpdesk Nazionale.

La Commissione europea e Enterprise Europe Network PromoFirenze sostengono i costi di erogazione del servizio informativo.