Enterprise Europe Network

Enterprise Europe Network

L'Europa alla portata della vostra impresa ...

 

Enterprise Europe Network è la rete europea gestita dalla Commissione Europea - Direzione Generale per il Mercato interno, industria, imprenditorialità e PMI, operante nell’ambito del Programma europeo COSME, nata con l'obiettivo di fornire supporto alle piccole e medie imprese europee.

Le imprese, così come cluster, centri di ricerca e università, organizzazioni pubbliche e private, possono contare sugli sportelli della rete europea Enterprise Europe Network per avvalersi dei seguenti servizi gratuiti per attività di collaborazione industriale e commercializzazione, innovazione, ricerca, in ambito europeo:

Crescita e sviluppo nei mercati esteri

  • Informazioni su legislazione UE, politiche europee, mercato unico e norme internazionali
  • Strategia dei mercati esteri
  • Supporto a start up/spin off, nuova imprenditorialità
  • Assistenza per facilitare l’accesso ai finanziamenti
  • Contatti con investitori/pubblico/privati italiani e internazionali

Sviluppo di partenariati

  • Ricerca partner per cooperazione commerciale/produttiva/tecnologica
  • Identificazione di partner per la partecipazione a progetti europei

Supporto all’innovazione

  • Analisi della capacità di gestione e miglioramento dell’innovazione
  • Assistenza sulla gestione della proprietà intellettuale e industriale
  • Supporto al trasferimento tecnologico/open innovation, intermediazione brevettuale
  • Accesso a programmi di ricerca e sviluppo

Partecipazione al processo decisionale in Europa

  • Esprimere la propria opinione in occasione delle consultazioni lanciate dalla Commissione Europea sulla regolamentazione e sulle direttive comunitarie.

La Commissione europea e Enterprise Europe Network sostengono i costi di erogazione dei servizi della rete EEN.

Enterprise Europe Network è composta da circa 600 organizzazioni, tra cui Camere di Commercio, Enti per lo sviluppo regionale, Centri di ricerca e Università con circa 5.000 esperti professionisti esperti in più di 50 Paesi.

La prossimità territoriale alle piccole e medie imprese consente di studiare le specifiche esigenze aziendali e di cogliere bisogni e potenzialità delle imprese. Per scoprire meglio come Enterprise Europe Network può affiancare la tua impresa contatta il partner più vicino a te:

In Italia, Enterprise Europe Network opera attraverso 56 organizzazioni raggruppate in 6 Consorzi:

·     ALPS (Nord-Ovest: Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta):

·     SIMPLER (Nord-Centro: Lombardia ed Emilia Romagna)

·     FRIEND EUROPE (Nord-Est: Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia)

·     SME2EU (Toscana, Marche e Umbria) 

·     ELSE (Lazio e Sardegna)

·     BRIDGE €CONOMIES (Sud: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Sicilia)

In Toscana, gli sportelli presenti sono:

·       Confindustria Toscana

·       Eurosportello Confesercenti

·       PromoFirenze Azienda Speciale della CCIAA di Firenze

Per ulteriori informazioni è possibile mettersi in contatto attraverso l'e-mail: een@promofirenze.it.

 

 

30 ottobre 2014 Firenze

PromoFirenze, membro della rete Enterprise Europe Network, e Confindustria Toscana, in collaborazione con ANCE Toscana e l’Ordine degli Ingeg

Incontri bilaterali affari per l'edilizia e consumo energetico

PromoFirenze, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze, membro della rete Enterprise Europe Network, cofinanzia

Mosca (Federazione Russa), 1 - 2 dicembre 2014

PromoFirenze, l’agenzia per l’internazionalizzazione della CCIAA di Firenze, organizza dal 1 al 2 dicembre 2014 una missione imprenditoriale multisettoriale a

Brussels

Nell’ambito della manifestazione fieristica Passivehouse  (Bruxelles, 12/14 settembre 2014), dedicata al settore edilizia e del restauro, Enterprise Europe Network di

Incontri gratuiti di affari, Riga (Lettonia)

Vuoi conoscere potenziali partner durante incontri gratuiti individuali nel settore alimentare, agroalimentare, della ristorazione, del catering?
Si potrebbero creare opportunità per avviare attività di business, ricerca & trasferimento tecnologico.

Pagine

La più importante fiera della subfornitura industriale torna a Parigi

La Commissione Europea ha lanciato una consultazione per raccogliere le opinioni delle imprese.

Tutte le sostanze chimiche prodotte o importate nello Spazio economico europeo (SEE), in una fascia compresa tra 1 e 100 tonnellate l'anno, dovranno essere registrate entro il 31 maggio 2018 presso l'Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA). Si tratta dell'ultimo termine di registrazione ai sensi del regolamento REACH, grazie al quale saranno raccolti tutti i dati sulle sostanze prodotte o utilizzate in Europa, al fine di migliorare, in ultima analisi, la salute dell'uomo e dell'ambiente.

Intercettare la crescita di questi interessanti mercati è l’obiettivo di un seminario organizzato insieme a Unicredit che si svolgerà il 23 giugno a PromoFirenze

La Commissione Europea, attraverso questa consultazione, sta raccogliendo le esperienze, positive o negative, delle imprese nell'applicazione delle principali norme per accertare se il Regolamento CE 178/2002 ha determinato ulteriori adempimenti burocratici nel periodo 2002–2014.

Pagine