Enterprise Europe Network

Enterprise Europe Network

L'Europa a portata della tua Impresa ...

Enterprise Europe Network è la rete europea gestita dalla Commissione Europea- Direzione Generale per il Mercato interno, industria, imprenditorialità e PMI, nell’ambito del Programma europeo COSME, adottato per supportare le piccole e medie imprese nel loro processo di internazionalizzazione ed innovazione.

Enterprise Europe Network  è composta da circa 600 organizzazioni, tra cui Camere di commercio, Enti per lo sviluppo regionale, Centri di ricerca universitari con circa 5.000 esperti professionisti in più di 50 Paesi : al di là dei confini dei Paesi dell’Unione europea Enterprise Europe Network è presente anche in Norvegia, Islanda, Svizzera, Turchia, Argentina, Brasile, Messico, Cina, Giappone, Sud Corea. Per conoscere tutti i Paesi della rete Enterprise Europe Network: mappa

In Italia, Enterprise Europe Network opera attraverso 56 organizzazioni raggruppate in 6 Consorzi:

  • ALPS (Nord-Ovest: Piemonte, Liguria e Valle d'Aosta):
  • SIMPLER (Nord-Centro: Lombardia ed Emilia Romagna)
  • FRIEND EUROPE (Nord-Est: Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia)
  • SME2EU (Toscana, Marche e Umbria) 
  • ELSE (Lazio e Sardegna)
  • BRIDGE €CONOMIES (Sud: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria, Sicilia)

In Toscana, gli sportelli presenti sono:

  • Confindustria Toscana
  • Eurosportello Confesercenti
  • PromoFirenze Azienda Speciale della CCIAA di Firenze

Le piccole e medie imprese possono contare sugli sportelli della rete europea Enterprise Europe Network per:

  • Trovare risposte a quesiti sulle politiche e sulle normative europee
  • Ricevere informazioni grazie al servizio di allerta gare di appalti pubblici sopra e sotto soglia
  • Partecipare a seminari, meeting, workshop, info days sui programmi, iniziative e politiche dell’Unione Europea riguardanti le PMI: ambiente, fondi strutturali, politiche di coesione, finanziamenti su ricerca ed innovazione
  • Esprimere la loro opinione in occasione delle consultazioni lanciate dalla Commissione Europea sulla legislazione per le PMI ed esporre le problematiche riscontrate lavorando nel Mercato Unico
  • Ricevere informazioni su finanziamenti europei, nazionali, regionali e locali
  • Ricevere assistenza personalizzata sui progetti di investimento e di internazionalizzazione a valere sui finanziamenti europei, nazionali, regionali e locali
  • Ricevere assistenza tecnica nella predisposizione di business plan e nella rendicontazione dei progetti di investimento
  • Individuare un partner in un altro paese europeo per sviluppare scambi transfrontalieri
  • Ricevere informazioni sulle tecnologie ed innovazione
  • Ricevere informazioni sui bandi europei di Horizon 2020 
  • Ricevere assistenza per presentare progetti a valere sul Horizon 2020 e presentare domanda per un finanziamento comunitario per la ricerca e l’innovazione
  • Ricevere assistenza per sviluppare un’idea innovativa
  • Divulgare in rete offerta e domandadi tecnologia per incentivare accordi di trasferimento tecnologico
  • ............

Einladung zur Unternehmerreise nach Florenz, 25. – 28. September 2016

Il PARTNERING OPPORTUNITIES DATABASE è l’unico strumento ufficiale della Commissione europea finalizzato a promuovere gli scambi commerciali e l’incontro di domanda e offerta tra imprese.

La Commissione europea mette a disposizione delle imprese un potente strumento per la cooperazione economica e commerciale, il partnering opportunities database.

La Repubblica Slovacca ospiterà la presidenza dell'Unione Europea da luglio a dicembre 2016.

Dal 27 al 30 maggio negli spazi della stazione Leopolda allestiti dalla Fiom Cgil sarà possibile approfondire progetti di Camera di Commercio e PromoFirenze come l’alternanza scuola-lavoro e la digitalizzazione. Lunedì seminario sui brevetti

Ore 9.00 Palagio di Parte Guelfa, Firenze

Un mercato vicino e le sue opportunità

Pagine

Partnering Opportunities Database: a disposizione delle imprese il potente strumento della Commissione Europea per la cooperazione economica e commerciale

Il settore dell'efficienza energetica sarà protagonista a Bratislava il 30 novembre 2016 nell'ambito del convegno SET Plan 2016 – Central European Energy Conference X. Scopri come partecipare

Partecipa dando un contributo concreto al dibattito europeo

Revisione degli schemi speciali previsti per le piccole imprese sul sistema comune dell’Unione Europea di imposta sul valore aggiunto (i.e. VAT Directive)

Dal 27 al 30 maggio Camera di Commercio e PromoFirenze parteciperanno alla mostra della Fiom Cgil alla stazione Leopolda: si potrà conoscere meglio alternanza scuola-lavoro, digitalizzazione, etc. Lunedì seminario sui brevetti

Pagine