Destinazione Germania

Ore 9.00 Palagio di Parte Guelfa, Firenze
Giovedì, 21 Aprile 2016

La Germania è il primo partner commerciale per l’Italia, sia come mercato di sbocco dell'export italiano, sia come Paese di provenienza dell'import italiano. Il volume dell’interscambio bilaterale è molto elevato, corrisponde quasi alla somma degli scambi che intratteniamo con Francia e Regno Unito insieme.

L’intensità e la longevità dei legami economici e commerciali con l'Italia è un elemento importante che favorisce anche chi si affaccia per la prima volta al mercato tedesco.
La Germania è il più grande Paese dell’Unione Europea e ha una posizione strategica da tutti i punti di vita, geografico e politico.

Il livello di conoscenza del pubblico tedesco dell’Italia e della Toscana è molto alto e questo offre una vantaggio competitivo alle produzioni del "Made in Italy" fortemente apprezzate dal consumatore medio tedesco anche grazie al costante flusso turistico che ogni anni porta in Toscana oltre 800.000 tedeschi.

Per chi cerca uno sbocco sui mercati internazionali la Germania rappresenta certamente uno dei primi Paesi a cui rivolgersi grazie alle garanzie di stabilità politica, giuridica ed economica e alle facilitazioni legate al mercato unico europeo.

PromoFirenze, in collaborazione con il Comune di Firenze, la Camera di Commercio Italiana per la Germania di Francoforte e Unicredit il prossimo 21 Aprile (h. 9.00) presso la Sala Brunelleschi del Palagio di Parte Guelfa a Firenze, offre a tutte le aziende interessate la possibilità di partecipare gratuitamente ad una giornata di presentazione con esperti del mercato. 

Per adesioni compilare il modulo online disponibile a questo link: http://goo.gl/forms/ARoraCg3ZQ

Italia@tavola - B2B con buyer tedeschi

Incontri a Firenze con imprese dell'agroalimentare

Italia-Germania, business che cresce

I dati presentati al seminario nel Palagio di Parte Guelfa: export aumentato del 3%, import del 4%. Bassilichi: adesso presentiamoci in maniera unita

Destinazione Germania

Giovedì 21 aprile al Palagio di Parte Guelfa un seminario informativo sulle opportunità del mercato tedesco con ospiti d'eccezione come i direttori di Uffizi e Accademia